Cerca  
 

 

 
Profexa Consulting    Analisi e Valutazione    Analisi Posizioni


Sprigiona il tuo potenziale!

PROGETTO “LIKE A BOSS –Instructional & Professional Training”

 

 

La nuova sfida per due generazioni di

Manager vincenti! 

 

 

 

Il mutamento della società in cui viviamo è in atto ed ora, più di prima, sono indispensabili l’attitudine a reagire prontamente all’imprevisto, cavalcando il cambiamento, sfruttando tutte le opportunità di crescita personale e professionale a disposizione.

 

Di che cosa si tratta?

La risposta innovativa arriva da “LIKE A BOSS – INSTRUCTIONAL & PROFESSIONAL TRAINING”, il progetto sviluppato da ProfexaConsulting in collaborazione con Federmanager, Manageritalia, Aldai e il sostegno di Confindustria.

 

Si tratta di un progetto di allenamento congiunto e di self empowerment destinato ai Manager di oggi (MASTER MANAGER), temporaneamente inoccupati ed aquelli di domani, giovani neolaureati o ragazzi interessati al mondo HR che hanno frequentato o stanno frequentando un master in Risorse Umane (FUTURE MANAGER).

 

Ecco le 5 FASI del percorso di training:

 

1.  Analisi di sviluppo del potenziale

2.  Formazione mirata

3.  Experience Collector

4.  Confronto con il mercato

5.  Incontro con le aziende in affiancamento

 

Verranno inoltre coinvolte nel progetto delle BUSINESS STAR ovvero Manager e Professionisti nel settore HR che, in qualità di testimonial, interverranno fornendo i loro preziosi case history e ulteriori occasioni di dibattito. 

 

- I contenuti del progetto: si parte dall’ANALISI DEL POTENZIALE!

Il percorso di allenamento e formazione comportamentale, inizia dall’analisi delle attitudini personali e come svilupparle.

La metodologia tecnica utilizzata da Profexa, il PDA – Potential Development Analysis –, è integrata con colloqui conoscitivi che tengono conto del progetto professionale individuale.

Questo processo consentedi individuare e, nel caso dei Master Manager, riscoprire, i talenti individuali ed ottenere una chiara mappa delle potenzialità di ciascun partecipante.

 

- Formazione ed allenamento, ecco il percorso vincente!

Il training prevede un focus sul self empowerment, a cui segue il percorso specifico creato sulla base delle esigenze del profilo di appartenenza. I MASTER MANAGER miglioreranno la gestione delle proprie capacità personali a partire dallaself leadership,autostima e percezione della propria figura professionale e delle capacità manageriali, come la gestione del gruppo, capacità di relazione e gestione dei conflitti, leve di persuasione e negoziazione per essere potenziatore di talenti altrui.

 

I FUTURE MANAGER,invece, saranno orientati all’acquisizione di competenze HR quali: selezione e gestione dei colloqui, Job Analysis, Analisi di Clima, creazione di Vision e Mission, tecniche di comunicazione e assertività nel contesto lavorativo, comprensione e gestione dei meccanismi di team work, gestione del tempo e, non da ultimo, la progettazione di interventi formativi personalizzati.

 

-EXPERIENCE COLLECTOR: momento di scambio e trasferimento di competenze!

Il Master Manager si porrà come “formatore” nei confronti della classe dei Junior Manager. Alla fase di Mentoring, seguirà la fase di Alternative SolutionLab. I Junior potranno intervenire alla discussione, proponendo una “soluzione alternativa” in merito al caso presentato.

 

I Manager saranno artefici del proprio successo!

 

-La fase di CONFRONTO CON IL MERCATO DEL LAVORO è un momento importante che permette ai manager di capire quali sono le esigenze del mercato e per riallineare, di conseguenza, le proprie competenze. Si procede individuando una rosa di aziende potenzialmente interessate ad un incontro. 

I Manager contatteranno telefonicamente le imprese selezionate per fissare un appuntamento conoscitivo in azienda, che sarà in affiancamento con un consulente Profexa. Questo consentirà al Manager di incontrare i Resposabili aziendali e per porre le basi per eventuali proposte di inserimento o collaborazione, sulla base delle esigenze che emergeranno.

 

-Il buon fine di quest’ultima fase dipende ovviamente anche dalle esigenze dell’azienda che emergono a seguito di un confronto attivo.

 

A marzo 2017 sono partiti i primi tre percorsi LIKE A BOSS – Instructional& Professional Training a Milano nelle sedi di Manageritalia e Aldai-Federmanager e a Treviso sede di Federmanager ed hanno coinvolto un centinaio circa di partecipanti, provenienti da tutta Italia.

 

Per tutto questo Like a Boss è la risposta innovativaper chi vuole ricominciare a correre o entrare in partita da campioni.

 

Il percorso è gratuito con selezione iniziale e verrà attivato una volta raggiunto il numero minimo di adesioni.

 

 

 

Vuoi saperne di più?

Scrivi a: likeaboss@profexa.it

 

 


 

LE RELAZIONI RUOTANO INTORNO AI PROCESSI E I PROCESSI SI ALIMENTANO DI RELAZIONI, LA SINERGIA TRA RUOLO E PERSONA

(HR MANAGEMENT)




Ecco infine l'ultima gamma di informazioni importanti ed essenziali, per poter adeguatamente pensare ad un efficace ed efficiente intervento sulle Persone in azienda.

Comprendere i ruoli, i processi, le responsabilità, gli obiettivi, i carichi di lavoro e soprattutto, quanto e come tutto ciò si adatta alle capacità e potenzialità del Personale aziendale, è essenziale per comprendere come funzionerà un gruppo (Human Resources Management).



METODOLOGIA

  

È un intervento di evidente supporto alla Leadership, intesa come la capacità di generare guida e allenamento dei potenziali delle proprie persone in risposta alle diverse richieste provenienti dall'ambiente.

E' un intervento che non conosce limiti dimensionali per poter essere realizzato:

è "valorizzante" partire dall'istante esatto nel quale il personale aziendale supera il numero 3.

E' un processo di lavoro che si propone di formare tutti i responsabili interessati all' ABC della Valutazione/Valorizzazione del personale  in azienda.

 

  • Mappare, innovare insieme ai Responsabili di Funzione, o la Direzione Generale, o il Responsabile del Personale, sia i processi organizzativi e lavorativi, sia gli attitudinali/comportamentali corrispondenti;
  • Le job sono un patto di crescita professionale, un momento di confronto e incontro tra aspettative professionali dell'azienda e quella del collaboratore (patto psicologico, progetto/desiderio sogno di vita professionale);
  • Identificare gli obiettivi di sviluppo del ruolo professionale rispetto allo scenario e alla progettualità aziendale (Vision e Mission) in stretta sinergia con gli obiettivi di sviluppo del potenziale emersi dall'analisi corrispondente. (Analisi del potenziale Attitudinale (vedi grafico Profilo Attitudinale nella sezione Ricerca e Selezione/Valutazione del Potenziale );
  • Colloquio di Consegna della Job Analysis (secondo un processo specialistico H.R. Management). Questa sarà effettuata dal Responsabile di Funzione, col supporto iniziale del ruolo dello specialista Risorse Umane (se necessario affiancato dallo Specialista R.U Profexa);
  • Compilazione, all'interno di una relazione Allenatore/Atleta, di una Scheda di Allenamento su aspetti professionali/attitudinali da monitorare e modificare con scadenze ritmate. (ogni 3/max 6 mesi colloqui di "improvement").

 

VANTAGGI

  

La metodologia  "Job Analysis"  all'interno del processo H.R. Management permette  l'evoluzione culturale e comportamentale dal  compito, al processo; dal fare cose, all'essere portatore di risultati; dalla dipendenza alla responsabilità; dalla staticità all'evoluzione e dinamicità continua.

 

E' :

semplice  (non riduttiva);

ripetibile (diventare di routine e accessibili a tutti i ruoli di coordinamento);

comprensibile (il tecnicismo tradotto per i non addetti ai lavori).

 

  

  

VANTAGGI DI NATURA INFORMATIVA

  • Informazioni sul processo lavorativo:  evidenza dei legami interfunzionali e sequenziali e degli standard di qualità che fanno la differenza qualitativa sul risultato desiderato;
  • Accanto ai macro-processi, evidenzia i comportamentali/attitudinali maggiormente richiesti.

Attraverso la chiarezza di questi due punti si evita che le persone interpretino gli obiettivi del  ruolo professionale principalmente rispetto alle esperienze passate e/o esclusivamente all'interno della propria soggettività.

 

  

VANTAGGI DI NATURA GESTIONALE

  

 Si allenano le persone alla naturalezza dell'AUTO-VALUTAZIONE. Si riduce la distanza tra valutato e valutatore, permettendo una cultura al miglioramento continuo anziché del giudizio.

 

  • Equità gestionale intesa come: equità di accesso ( a parità di fatti e requisiti possibilità di accesso professionale); equità nel "metro di misura"
  • E' una metodologia che permette l'applicazione e la condivisione di sistemi premianti reali e meritocratici
  • Identificare gli attitudinali personalizzati ruolo/azienda. L'identificazione degli attitudinali necessari ad ogni ruolo professionale permette di alimentare la cultura del valore alle risorse umane come affare organizzativo e non delle singole sensibilità.
  • Innalzamento motivazione e senso di appartenenza:  gli incontri ritmati permettono di alimentare la serenità sul futuro
  • Orientamento ai fatti e non alle opinioni.

 

 


 


Contatti
Profexa Consulting S.r.l.
People & Organization Development

Via Dello Scalo,1/EFG e 3/2
40131 Bologna
Telefono: 051 4211020
Fax: 051 4210957

info@profexa.it