Cerca  
 

 

 
Profexa Consulting    Consulenza avanzata    Percorsi di Business Development    Professional Empowerment


Professional Empowerment


Le aziende sempre più chiedono brevi percorsi di sviluppo e crescita di responsabili, leader, capi, che possano diventare Capitani di Futuro sempre più capaci. Per fare questo siamo convinti che un percorso classico di coaching non basti più per tale risultato, bensì serva un forte innesto con l’organizzazione sia a livello macro di azienda, sia a livello micro nel gruppo di collaboratori. 

Il Professional Empowerment di Profexa si sviluppa come un efficace strumento consulenziale per migliorare il livello di performance professionale degli individui e dei team, inoltre è un vero e proprio strumento di HR Management che unisce strumenti e obiettivi classici del coaching  a  strumenti e processi di sviluppo organizzativo.

 


Il focus del Professional Empowerment di Profexa è quindi sul lavoro in simultanea tra potenziamento individuale e risultato su

Professional Empowerment Profexa

obiettivi professionali. Per ottenere questo tutto il processo deve tener conto di due fondamentali fattori:

 

1) gli obiettivi e aspettative aziendali: siamo all’interno del business e con il business dell’azienda i risultati della persona andranno confrontati;

2) gruppalità: la persona con cui si lavora è un individuo inserito in gruppi.

Quindi grande attenzione verrà data alla parte organizzativa: costruzione di una Job Analysis con la Committenza - Capo diretto, Direzione dell'azienda, Direzione del personale sono le funzioni che più frequentemente svolgono ruolo di committenza. Durante il processo di Job Analysis si analizza il progetto professionale della persona sul quale, fissati i punti cardine del suo ruolo quali attività e obiettivi, in relazione al suo profilo attitudinale si stabilisce uno specifico piano di azione per il percorso di Professional Empowerment. La finalità di questo incrocio con la parte di obiettivi di business è di stabilire degli specifici piani di allenamento individuali da sviluppare con il cochee in linea con gli obiettivi professionali della persona inserita in quel ruolo di quell’azienda.

 

Inoltre, la relazione efficace e collaborativa tra il coach e la persona che permette lo sviluppo del potenziale non basta, non potranno essere protagonisti solamente il coach ed il coachee. Non riesco ad allenare un atleta sulle sue sfide, che vive e lavora in gruppi, mantenendolo in una dinamica di coppia. Quindi si va “proprio a caccia” di possibili appartenenze gruppali: mentre lavoro con la persona lavoro anche con i gruppi a cui l’individuo appartiene: collaboratori, colleghi, capi, e attivo finestre di allenamento con questi gruppi: simulazioni, momenti di formazione, riunioni, in cui il nostro atleta avrà la possibilità di tradurre in azione i cambiamenti attivati durante la fase di lavoro con il coach avendo la possibilità di feedback continui.

Poste queste basi importanti, possiamo vedere tutto il processo finalizzato ad aumentare le tenute comportamentali, attivare la consapevolezza sulle criticità e trasformare i vincoli in potenze, sfidare la persona nella scelta, nella focalizzazione e nel perseguimento degli obiettivi di allenamento personali per andare a successo nei gruppi in cui agisce.

Il coach conduce la persona, attraverso delle specifiche tecniche, ad individuare i veri punti della questione, le proprie risorse nascoste, ovvero le potenzialità personali e le possibili soluzioni alle criticità.

Più in specifico può essere mirato a:

  • aumentare l’assunzione al ruolo attraverso una corretta definizione degli obiettivi;
  • allineare le aspettative aziendali con quelle personali attraverso la condivisione di un progetto professionale;
  • migliorare la comunicazione plurale;
  • sviluppare abilità negoziali volte all’anticipazione di soluzioni efficaci;
  • sviluppare la capacità di analizzare le situazioni e aumentare l’efficienza del processo decisionale;
  • sviluppare la propria capacità di valorizzare i propri collaboratori;
  • sviluppare capacità costituenti la leadership quali: essere allenatori di potenziali altrui.

 

Il successo del Professional Empowerment viene misurato con il raggiungimento degli obiettivi stabiliti all'avvio del processo che saranno stati monitorati in un incontro intermedio allargato alla Committenza. I risultati saranno analizzati dal coach, dal cochee, dalla Committenza in un incontro finale che fa parte integrante del percorso in cui oltre a tirare le somme si porranno altre mete.

Il Professional Empowerment è stato pensato e strutturato come processo capace di integrarsi in modo sinergico con le altre tecnicalità della Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane e il vantaggio per le aziende di usufruire di questo servizio è di aumentare gli strumenti a disposizione al fine di allenare persone più proattive e autonome, capaci di focalizzare e condividere gli obiettivi, di assumere responsabilità e prendere decisioni più efficaci, dei veri Capitani di Futuro.

 

Chiedi maggiori informazioni scrivendo a segreteria.commerciale@profexa.it


 


Contatti
Profexa Consulting S.r.l.
People & Organization Development

Via Dello Scalo,1/EFG e 3/2
40131 Bologna
Telefono: 051 4211020
Fax: 051 4210957

info@profexa.it