Cerca  
 

 

 
Profexa Consulting    Chi siamo    Certificazioni e riconoscimenti    Profexa Coach Academy



Profexa Coach Academy



Perché Profexa Coach Academy

La Profexa Coach Academy nasce dal sogno di far crescere Persone e Organizzazioni, le Aziende Clienti con i loro Uomini e le loro Donne. La visione che orienta gli interventi di Coaching è quella della costruzione di un percorso integrato e sistemico di sviluppo in cui gli obiettivi “strategici” individuali sono raccordati e “accordati” con gli obiettivi strategici organizzativo-aziendali.

Il differenziale di cui si arricchisce la Profexa Coach Academy si racchiude in una metodologia integrata chiamata Business Coaching – Professional Empowerment, capace di agire simultaneamente sia su una dinamica duale (di coppia) sia su dinamiche plurali (di gruppo-contesto). Ciò significa attivare degli acceleratori di potenziamento, stimolando l’individuo nel suo contesto di azione e alla relazione con gli altri attori presenti nell’ambiente organizzativo.

L’obiettivo è quindi quello di favorire e costruire un patto di co-responsabilità al risultato del potenziamento-miglioramento tra gli attori coinvolti tale da divenire leva di successo e di facilitazione, attraverso il potenziamento e lo sviluppo congiunto degli interlocutori maggiormente presenti e influenzanti le dinamiche quotidiane allargando la responsabilità della crescita.

 

Cosa è Profexa Coach Academy

Profexa ha identificato nel Business Coaching – Professional Empowerment un percorso vettore di cambiamento, un passaggio strategico importante per portare a successo in tempi rapidi la persona coinvolta. Si tratta di una metodologia che rende possibile la presa di consapevolezza delle proprie attitudini, capacità e risorse personali per metterle in gioco nei processi gestionali, comunicativi e relazionali dell’organizzazione, diventando Leader di se stessi,  generatori di cambiamento e “costruttori” di futuro individuale e collettivo.

 

La Profexa Coach Academy mette a disposizione di chi accetta, prima di tutto su di sé, la “sfida della crescita” e poi la sfida di essere Allenatore e Coach di Atleti-Adulti operanti in contesti organizzativi, strumenti e metodologie finalizzati all’autorealizzazione e all’efficacia di percorsi di Empowerment,  della crescita e del potenziamento.

Profexa crea il suo percorso di Business Coaching – Professional Empowerment attorno ad un metodo di Form-Azione “prototipico” e sperimentato rispetto alla velocità e all’efficacia dei risultati di apprendimento negli adulti: Apprendimento in Simultanea Tridimensionale (capire-sentire-agire) . Per generare sviluppo e accompagnare l’altro a successo si agisce sulle capacità causative della persona, lavorando in simultanea sul piano cognitivo, emozionale e attitudinale, in tenuta di complessità.  Il futuro Coach  padroneggerà così tutti e tre i canali dell’apprendimento e la capacità simultanea di modulare parole sul “capire-sentire-agire”, aprendo simultaneamente potenziali e capacità che non sempre si è abituati a sentire nei loro gradienti di tenuta:  si trasferiscono concretezza e chiarezza “fin nei polpastrelli”; senso e sensorialità  a ciò che inizialmente appare immateriale, come  la parola “sviluppo”.

 

Il coach conduce la persona, attraverso delle specifiche tecniche ad individuare le proprie risorse nascoste, ovvero le potenzialità personali e le possibili soluzioni alle complessità.

Più in specifico, si stabilisce uno specifico piano di azione legato al business aziendale e al progetto professionale della persona in Azienda, condividendo e determinando un piano di allenamento atletico da sviluppare con il Cochee in linea con gli obiettivi.  Si andrà "a caccia" delle appartenenze gruppali della persona inserita nell'Organismo-Azienda, aprendo finestre di allenamento attraverso momenti di form-azione, simulazioni e riunioni, in modo da poter mettere in pratica e tradurre in azione i cambiamenti attivati durante la fase di lavoro continua, avendo al contempo l'occasione di ricevere feedback e analizzare le dinamiche emerse in appositi momenti di de-briefing.
Il processo mira quindi a finalizzare e aumentare le tenute comportamentali, attivando consapevolezza sulle criticità prestazionali e trasformare i vincoli in potenze generative di risultati, sia su obiettivi personali sia su obiettivi di area. Al termine del percorso di Business Coaching - Professional Empowerment, si vuole potenziare le abilità di self leadership e al contempo, per quelle figure di responsabilità, quelle abilità di essere allenatori dei propri collaboratori rispetto a obiettivi interfunzionali di business, divenendo garanti di best practice e performance.

 

Più in specifico,

  • potenzia la propria performance rispetto agli obiettivi professionali e, allo stesso tempo, al proprio benessere rispetto alle sfide
  • aumenta naturalmente la propria consapevolezza e sopratutto la propria tenuta in contesti a complessità crescente
  • allena l'abilità al cambiamento come area di "comfort" dinamica
  • migliora la capacità di gestire comunicazioni plurali mandando a potenza  il contesto organizzativo e funzionale di riferimento nei suoi elementi di vincolo e di opportunità
  • facilita i processi di interscambio come passaggi naturali per generare soluzioni efficaci
  • allena la capacità di analizzare le situazioni ad occhio espanso sul processo, al fine di avere una fotografia multifattoriale che contempli i diversi vincoli temporali, economici, strutturali
  • allena l'atteggiamento a stare dentro le situazioni con costruttività, riconoscendosi come punto sorgente di risoluzone, miglioramento, potenziamento
  • sviluppa la propria capacità di valorizzare i propri collaboratori sottolineando il contributo di tutti gli "attori", anche coloro che non sono i protagonisti dell'azione, facendo sentire l'altro importante e parte integrante
  • potenzia le capacità costituenti la leadership, come l'abilità di guidare e influenzare positivamente il comportamento degli altri ottenendo la massima espressione e il contributo di tutti nell'andare a risultato rispetto a obiettivi interfunzionali e di business, divenendo facilitatore e sprigionatore di potenziali

Attraverso una ritmica metodologica sviluppata su tre step "pilastri" (iniziale, intermedio e finale) dell'intero processo di sviluppo e potenziamento in chiave di risultato che si ancora a comportamenti agiti, sarà possibile verificare il delta di miglioramento e sviluppo rispetto al patto progettuale iniziale che vuole essere reso patrimonio attitudinale della persona. Sarà così possibile verificare quali risultati sono stati ottenuti, con quale tenuta di potenza e quali ancora saranno da raggiungere, al fine di modulare l'intensità tecnica degli incontri di coach individuale per andare a successo al 100 % sulle sfide concordate durante il patto di coaching.


 


Contatti
Profexa Consulting S.r.l.
People & Organization Development

Via Dello Scalo,1/EFG e 3/2
40131 Bologna
Telefono: 051 4211020
Fax: 051 4210957

info@profexa.it




SCUOLA DI COACHING RICONOSCIUTA DA


Associazione Italiana Coach Professionisti

Sede: Bologna

Referente: Sara Bombardini