Check-Up Organizzativo e Analisi del Potenziale Attitudinale

Dietro come si presentano le tue Persone potrebbe esserci molto di più…

Il Percorso di Check-Up Organizzativo e Analisi e Sviluppo del Potenziale Produttivo del Personale Aziendale è un intervento estremamente dettagliato, che presuppone diverse fasi di intervento che hanno l’obiettivo di creare una “mappa” precisa e approfondita delle capacità, attitudini, motivazioni, necessità organizzative e potenzialità di sviluppo e incremento delle capacità produttive del Personale aziendale.

E’ vero, spesso il “Capo” conosce i propri uomini, ma sa come intervenire sui loro “difetti”?

E ancora, quanto le Persone sono consapevoli delle loro potenzialità e aree di miglioramento, e se anche lo fossero, sanno come affrontarle?

METODOLOGIA

E’ un intervento adatto a qualsiasi azienda, di qualsiasi dimensione e settore, che voglia investire sul proprio Personale

E’ un intervento Certificato, il primo ed unico in Italia in questo ambito.

Certificazione del Servizio rilasciata da KHC Know How Certification, Organismo di Certificazione che opera per la certificazione del Servizio, del Prodotto, del Personale e della Formazione. Per la certificazione del Personale opera in conformità alla norma UNI EN ISO/IEC 17024 con  accreditamento ACCREDIA al n° Reg. 68C.

I passi principali di questo intervento sono:

  1. Analisi con la Direzione della situazione aziendale, organizzazione, relazioni ecc.
  2. Presentazione dell’intervento alle persone coinvolte, motivazione e stimolo alla partecipazione  e somministrazione di un Test di Valutazione del Potenziale.
  3. Discussione dei punti di forza e delle aree di miglioramento emerse, con indicazioni, in colloqui individuali alle Persone valutate, dei cambiamenti e miglioramenti da perseguire.
  4. Valutazione dell’efficacia dell’intervento da parte del Personale analizzato.
  5. Creazione di una serie di relazioni individuali e una relazione finale, discusse con la Direzione, che individuino il profilo, con capacità e attitudini, delle Persone coinvolte (vedi grafico in basso) e descrivano la situazione aziendale.
  6. Creazione di un intervento formativo/consulenziale in risposta alle necessità emerse.
VANTAGGI

Avere la certezza della valutazione delle performances dei collaboratori:

  • ha le attitudini per svolgere quel ruolo?
  • riuscirà con efficacia a ricoprire la nuova mansione?
  • quanto impegno ci vorrà per ottenere i risultati sperati?

La valutazione del Potenziale Attitudinale rappresenta un momento di crescita personale e professionale poiché permette di andare oltre la semplice osservazione del comportamento andando ad indagare le motivazioni che sono alla base di quel comportamento e quali sono gli strumenti per intervenire e modificarlo o incentivarlo.

Permette una assunzione di responsabilità da parte del personale che assumendo consapevolezza dei propri punti forti e delle proprie aree di miglioramento potrà agire per raggiungere i risultati attesi

Chiedi maggiori informazioni scrivendo a segreteria_commerciale@profexa.it

Condividilo sui Social!